Disturbo neurocognitivo lieve: dalla diagnosi precoce alla terapia – Trieste

26 ottobre 2022, Trieste

DoubleTree by Hilton

Responsabile scientifico: Dott.ssa Tatiana Cattaruzza – Responsabile centro studio e cura disturbi della memoria e cognitivi. Clinica Neurologica ASUGI

DoubleTree by Hilton Trieste
DAL 26/10/2022
AL 26/10/2022
25
0 €

Docenti

  • Dott.ssa Tatiana Cattaruzza - Responsabile centro studio e cura disturbi della memoria e cognitivi. Clinica Neurologica ASUGI

Informazioni Generali

Lezioni

1

Crediti

3,9

Categorie Accreditate

  • Geriatria
  • Medicina Generale (Medici di Famiglia)
  • Medicina Interna
  • Neurologia
  • Psichiatria

Organizzatore

Intermeeting srl

Link

PROGRAMMA

L’iniziativa è finalizzata a fornire al Medico di Medicina Generale (MMG) gli strumenti per il riconoscimento e l’inquadramento diagnostico dei pazienti con disturbo neurocognitivo poiché il MMG rappresenta il punto di accesso dei pazienti e caregiver alla medicina specialistica e alla rete dei servizi socioassistenziali del SSN. Il Medico di Medicina Generale ha un ruolo strategico nel riconoscimento tempestivo del disturbo neurocognitivo soprattutto nella forma “lieve”, meglio nota come “Mild Cognitive Impairment” (MCI). Il MCI può evolvere in una certa percentuale di casi in una delle varie forme di disturbo neurocognitivo maggiore più comunemente conosciute come demenze.

Il riconoscimento tempestivo del MCI consente sia di riconoscere e trattare le forme reversibili (ad es. iatrogene, neurochirurgiche, psichiche, da abuso di sostanze, da carenze vitaminiche) sia di attuare quegli interventi di carattere preventivo, non farmacologico e farmacologico, che rendano stabile l’MCI il più a lungo possibile impedendone o rallentandone il passaggio a demenza conclamata. La metodologia diagnostica per il riconoscimento dei disturbi neurocognitivi si basa su un approccio semplice ma completo, che unisce il colloquio clinico all’uso di strumenti psicometrici sensibili, rapidi e specifici per la Medicina Generale e quindi applicabili durante la routine ambulatoriale. Tale approccio consente al MMG di formulare in pochi minuti un indirizzo diagnostico adeguato, presupposto per l’invio appropriato del paziente allo specialista dei Centri per i Disturbi Cognitivi e le Demenze che porterà a termine il percorso di diagnosi e cura del disturbo neurocognitivo.

 

SEDE DEL CORSO

DoubleTree by Hilton

Piazza della Repubblica, 1

34122 Trieste (TS)