• IT
  • EN

What’s New 2019: Innovazione nella Diagnosi e Terapia del Carcinoma Prostatico 

Foggia, Hotel Cicolella
DAL 26/10/2019
AL 26/10/2019
80
0.00 €

Docenti

  • Giuseppe Carrieri
  • Oscar Selvaggio

Informazioni Generali

Lezioni

1

Crediti

6

Categorie Accreditate

  • Anatomia Patologica
  • Continuità Assistenziale
  • Dottori
  • Medicina Generale
  • Medicina Interna
  • Reumatologia
  • Oncologia
  • Patologia Clinica
  • Radiodiagnostica
  • Urologia

Link

PROGRAMMA

Negli ultimi anni il cancro della prostata si è confermato come la malattia oncologica più frequente nella popolazione maschile dei Paesi occidentali, compresa I’Italia, dove la sua incidenza corrisponde a circa il 20% di tutti i tumori diagnosticati. La diffusione del Test del PSA (antigene prostatico specifico), l’aumento delle biopsie prostatiche, lo screening opportunistico basato sul PSA e il miglioramento dell’educazione di pazienti e medici hanno contribuito a un significativo aumento della sopravvivenza negli ultimi 20 anni, che oggi si attesta intorno al 91% a 5 anni dalla diagnosi di malattia e rimane in costante e sensibile crescita. Le opzioni terapeutiche e osservazionali oggi a disposizione per la neoplasia della prostata sono varie e presentano obiettivi diversi a seconda delle caratteristiche della malattia, dell’aspettativa di vita del paziente e della presenza di comorbidità. L’approccio generale è quello di preservare la qualità di vita dei pazienti, ricorrendo a trattamenti che, oltre a un buon profilo di efficacia clinica, siano caratterizzati da un’elevata tollerabilità. Il corso costituisce un’occasione di confronto tra Urologi, Oncologi Radioterapisti, Oncologi Medici e Medici di medicina generale, al fine di consentire la condivisione di informazioni sullo stato dell’arte degli approcci terapeutici e osservazionali nel carcinoma prostatico con un focus sulla malattia avanzata. In programma anche momenti di approfondimento su temi chiave, quali per esempio, l’identificazione precoce del paziente e il supporto delle nuove tecnologie alla diagnosi, la gestione multidisciplinare del paziente, la gestione della malattia metastatica resistente alla castrazione e le più recenti evidenze degli studi e della letteratura.

Scarica il programma